Da Vie Festival di Modena #2: Tra i mari e le genti di G. Solano

After enjoying reading your magazines online, play slots games at a casino online and enjoy amazing bonuses. You might win great prizes too. Di gente in gente l’aedo narrava della spietata fine a cui andava incontro chi restava incantato dal richiamo delle sirene, eppure non riusciva a starne lontano neanche il marinaio più audace. A…

di Valeria De Mattei

Need cash to buy magazines? Play casino games at http://www.casinoguy.ca and win cash prizes which will help you buy magazines. Breve, dalla copertina interamente (ed emblematicamente) nera, questo ultimo libro dell’estremamente (ma una volta tanto non in senso negativo) prolifico Philip Roth, trasuda desolazione da ogni singola pagina. La desolazione che solo la morte può…

Risiko o monopoli? Leggere il nostro piccolo mondo

Aleph: postazione di comando, posto di blocco, dogana, frontiera, valico, abisso, oceano. Il punto di convergenza dei possibili da dove il mondo può interamente essere ascoltato oltre che vissuto. Metafora di partenza, frammento di quell’intera riscrittura del mondo, della sua geografia, della sua storia che è stata una delle più alte e pericolose ambizioni, una…

Collaudi Performances dal mondo del teatro

Finito lo spettacolo, dopo i complimenti rituali, e le scuse dell’attore per dettagli non rilevanti (sorta di captatio benevolentiae, ma che gli si perdona con amore per la soddisfazione di aver fatto un accredito stampa non inutile) si va magari a cena con la compagnia e si discute di varia umanità di fronte a del…

ORIENT EXPRESS : viaggio nella creatività dell’est d’europa

Alcune “cartoline” dall’est europeo: il bellissimo mare della Croazia, le gambe delle slovene, il Danubio blu, la Berlino di un melting-pot unico, i menù al ristorante in ungherese/tedesco/italiano, il viso di Kafka, i ROM della Romania così “puri, liberi e incontaminati”, le musiche di Bregovic, l’immancabile “corazzata Potemkin”, i colbacchi e le matrioske, i mercatini…

Così vicini così lontani. Cinque interviste sulla narrativa italiana

Altri soli dal Messico. Sulla poesia, Food Art “Il castello di Neuschwanstein è uno dei simboli della Baviera e della Germania nel mondo. E’ il “castello delle favole” per eccellenza, fatto costruire dal “re delle favole” Ludwig II (1845-1886) a partire dal 1869 su progetto dello scenografo Christian Jank. L’idea di edificarlo sullo stile delle…

Dopo il paesaggio

L’Italia è proprio un bel posto dove crescere. Ci sono tante cose da fare, tanti posti da vedere, si può fare il bagno in un mare ancora più blu del cielo come si possono visitare le rovine di antiche civiltà che hanno concorso alla definizione della nostra. E’ il paese delle cento città, ci sono…

Espiazione: scrivere in un’altra lingua

Quali libri costruiscono o suggeriscono l’attualità? Partendo da questo presupposto, anche aldilà dell’intrinseco valore artistico, sentivamo di dover approfondire la riflessione su come la letteratura riconosce le identità. Con il numero 4 ci siamo soffermati sui territori, sui luoghi di queste identità, postazioni e tappe di una geografia puramente culturale ma molto meno chiara e…

E il lavoro come va? Ce lo raccontano gli artisti

C’era una volta, anni e anni orsono, un favoloso denominatore comune attorno al quale ci si riuniva, si dibatteva, ci si esasperava per catalizzare i conflitti, le speranze e le utopie di ogni sorta di esperienza. Ambito precipuo di dibattito, c’era una volta questo chiaro focolare attorno al quale intellettuali, scrittori e filosofi si scontravano…

Sei goloso/a?

Letteratura: il panorama è variegato, vasto, lo sguardo rischia di perdersi nello stratificarsi delle dinamiche: come trovare tempi e modi per un contributo nostro ? Il contributo, se nostro, veste l’abito della proposta: quella di garantire uno spazio, incuneandoci tra spazi già prefabbricati, offrire momenti, tracce e percorsi per un dialogo. Non solo un dialogo…